“Quattro – Morire a 14 anni per errore” al Teatro Sanacore

Per leggere questo articolo ti servono: 2 minuti
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
28/02/2018 Elisabetta Besutti 917

Il 24 marzo ricorrerà l’anniversario della morte di Annalisa Durante, uccisa quattordici anni fa, vittima di un agguato di camorra, nel quale inconsapevolmente si trovò a far da scudo. Il colpo che la uccise era infatti destinato a colpire un’altra persona, Salvatore Giuliano. L’unica “colpa” della ragazza fu quella di aver deciso al tempo di intrattenersi a parlare fuori casa con un’amica, solo qualche minuto in più dopo il momento del rientro. Erano le ore 23 circa. Dopo solo pochi istanti, Annalisa non ci sarebbe stata più.

“Quattro – Morire a 14 anni per errore” è un testo scritto a quattro mani da Mario Gelardi e Giuseppe Miale di Mauro, che si ispira proprio a quel tragico episodio che tanto orrore, rabbia, angoscia ha lasciato dietro sè. Vincitore del Premio Ustica per il Teatro nel 2005, la sceneggiatura è incentrata su quattro personaggi, quattro identità. A fare da sfondo un solo colpo di pistola che spegne i sogni di un adolescente.

Un testo ambientato a Forcella, ma una storia che si ripete e può accadere in qualsiasi quartiere del mondo. Dove la speranza di una vita migliore, è il sogno ricorrente della gente che ci vive. Un bruttissimo episodio,che ha segnato in maniera indelebile la società civile napoletana. Quattro storie, apparentemente senza alcun legame, sono in realtà accomunate dal sempre vivido e doloroso ricordo di quell’istante fatale.

Sabato 10 marzo (ore 21) e domenica 11 marzo (ore 18) sarà il Teatro Sanacore di San Giorgio a Cremano ad ospitare lo spettacolo, presentato dall’Associazione Culturale Tra Palco e Realtà, con la regia di Lello Genovese.

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti.

Così il regista Lello Genovese a YOUng:

Ho la possibilità, e l’onore,  di mettere in scena questa bellissima opera teatrale, ispirata ad una storia vera, che  purtroppo fa parte della cronaca dell’anno 2004, avente per protagonista una delle tante vittime “per errore”. Un numero, di una lista interminabile. Annalisa Durante è solo una delle tante ed è doveroso che la gente non dimentichi tutte quelle persone che, pur non destando lo stesso clamore mediatico, sono andate incontro alla medesima orribile morte. Da Nicholas Green a Fabio De Pandi, da Valentina Terracciano a Luigia Esposito.
Annalisa aveva solo quattordici anni. Era una ragazzina, con il suo diario segreto, i suoi primi amori, le speranze di una vita lontana da quel quartiere difficile, che nonostante tutto lei amava tanto. Una ragazzina. Una delle tante vittime del “caso”, colpevoli soltanto di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Un colpo vagante, uno dei cinque o sei, che hanno infranto per sempre i sogni di una adolescente.
Quattro personaggi, quattro anime presenti e coinvolte nel tragico evento: la zia e l’insegnante di Annalisa, il medico che cerca di rianimarla dopo l’agguato, e colui che per poche centinaia di euro diventerà complice del killer che, “per errore”, porrà fine alla sua vita. Un testo dal sapore amaro, che fa e deve far riflettere. Morire così non si può, non si deve
“.

 

 

INFO SPETTACOLO

REGIA:
Lello Genovese

CAST :
Rosanna De Rienzo
Giovanni D’Acunzo
Serena Esposito
Rodolfo Madonna

COLLABORAZIONE E COREOGRAFIE:
Filia Venti Compagnia di danza e Annalisa Di Stefano

LUCI:
Salvatore Costantino

INFO E PRENOTAZIONI:
info@trapalcoerealta.com

PAGINA FB DELL’ASSOCIAZIONE: www.facebook.com/associazioneculturale.trapalcoerealta/
PAGINA FB DELL’EVENTO: www.facebook.com/events/153322168707132/

L'AUTORE
Laureata in Scienze dell'Educazione e della Formazione, è educatrice e giornalista con esperienza decennale in attività redazionali di diverso tipo. Profonda empatia ed un'alta concentrazione di passioni: per la scrittura, la poesia, la psicologia, le scienze, le new technologies ed in generale per tutto ciò che è comunicazione e creAttività. PROFILO FACEBOOK: Lisa Besutti

Lascia un commento

SCONTI IN EVIDENZA
30€ di sconto su SeaBag.eu
50 disponibili
30 giorni
- 30 €
70€ di sconto su ScarpeCapasso.it
24 disponibili
30 giorni
- 70 €
50€ sconto per uno dei due lampadari Royal Crystal o Vetrilamp
51 disponibili
30 giorni
- 50 €
35€ di sconto su Kidshop.it
30 disponibili
30 giorni
- 35 €
50€ di sconto presso Hotel Rio di Rimini
50 disponibili
30 giorni
-50 €
Sorrento Penisula and Positano Tour
100 disponibili
30 giorni
-35 €
15 € di sconto su Hidrobrico.it
50 disponibili
30 giorni
-15 €
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI