Caso Zaytsev: togliere subito i figli ai No Vax violenti

Per leggere questo articolo ti servono: 6 minuti
CONDIVIDI
  • 557
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
    561
    Shares
05/07/2018 Germano Milite 10261
Chiariamolo fin da subito: dopo le minacce subite dall’atleta italiano e gli (indiretti) auguri di morte e sofferenza per la sua bimba, è ancora più chiaro che le idee dei no vax dovrebbero essere perseguite per legge e non più tollerate come “libere opinioni”. Chi le espone, che fa parte di una minoranza in rapida e preoccupante ascesa, oltre che molto rumorosa, dovrebbe infatti essere considerato per ciò che è: un potenziale criminale; un propagatore di morte ed un disagiato. I genitori che non vaccinano i propri figli e propagandano terrorismo psicologico, volendo imporre ad altri la propria scelta ed addirittura augurando la morte ai figli vaccinati dei genitori assennati, dovrebbero essere subito estromessi dalla patria potestà ed internati in appositi campi di concentramento scientifico/culturale, dove essere forzosamente rieducati al pensiero civile e curare il proprio (evidente) disturbo psicologico. E anche il #Meningococco è fatto! Bravissima la mia ragazza sempre sorridente! #Vaccino #SiennaZaytsev A post shared by Ivan Zaytsev (@zaytsev_official) on Jul 3, 2018 at 3:40am PDT L’ODIO NO VAX CHE NASCONDE DISTURBI MENTALI GRAVI Qualora non superassero con successo il periodo di riabilitazione forzata, perderebbero per sempre l’affidamento dei figli, come giusto che sia. L’opinione non può infatti mai…

Lettura riservata agli iscritti: fai log-in o registrati per leggere tutto l’articolo

Entra anche tu a far parte di un progetto editoriale rivoluzionario: informazione di alta qualità, senza pubblicità né compromessi. Iscriviti alla nostra community e leggi gratuitamente tutte le news premium di YOUng, ottenendo i tuoi primi YP da spendere nel nostro store di coupon

Accedi o registrati con un click con i tuoi social:
Se conosci username e password:
L'AUTORE
Giornalista professionista. Partendo dalla televisione, ha poi lavorato come consulente in digital management per aziende italiane ed internazionali. E' il fondatore e direttore di YOUng. Ama l'innovazione, la psicologia e la geopolitica. Detesta i figli di papà che giocano a fare gli startupper e i confusi che dicono di occuparsi di "marketing".

Lascia un commento

SCONTI IN EVIDENZA
35€ di sconto su Kidshop.it
30 disponibili
30 giorni
- 35 €
30€ di sconto su SeaBag.eu
50 disponibili
30 giorni
- 30 €
70€ di sconto su ScarpeCapasso.it
24 disponibili
30 giorni
- 70 €
50€ sconto per uno dei due lampadari Royal Crystal o Vetrilamp
51 disponibili
30 giorni
- 50 €
35€ di sconto su Kidshop.it
30 disponibili
30 giorni
- 35 €
50€ di sconto presso Hotel Rio di Rimini
50 disponibili
30 giorni
-50 €
Sorrento Penisula and Positano Tour
100 disponibili
30 giorni
-35 €
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI