I giardini di Ninfa aprono a Ferragosto

Per leggere questo articolo ti servono: 1 minuto
CONDIVIDI

Se a Ferragosto fa caldo una soluzione c’è: trascorrere una bellissima giornata presso i suggestivi Giardini di Ninfa che saranno occasionalmente aperti per questa imperdibile occasione. Non a caso i giardini vengono aperti solo alcuni giorni dell’anno al fine di preservare il  delicato equilibrio ambientale. Il Giardino è aperto al pubblico da aprile a ottobre il primo sabato e domenica del mese, la terza domenica di aprile, maggio e giugno e la prima domenica di novembre.

l Giardino di Ninfa, realizzato a partire dagli anni Venti del Novecento sui ruderi della città medievale di Ninfa da parte della Famiglia Caetani.
INFORMAZIONI UTILI
Orari Biglietteria: dalle 9,00 – 12,00 e dalle 15,00 – 18,30

Una volta acquistato il biglietto, l’ingresso con visita guidata è garantito anche oltre l’orario di biglietteria sopraindicato.
Ricordiamo che le visite guidate partono ogni dieci minuti circa e durano circa un’ora.
BIGLIETTI

Individuale – non valido per i gruppi   € 12,00

Minori al di sotto degli 11 anni accompagnati da un genitore non valido per i gruppi  gratuito

Hortus Conclusus facoltativo  € 2,00
INGRESSO e INFORMAZIONI

 

– l’ingresso è regolato esclusivamente da visite guidate, senza prenotazione, con partenza ogni dieci minuti.

– la visita guidata dura un’ora circa e al suo termine non è possibile trattenersi nel Giardino, ma è possibile visitare l’hortus conclusus, un giardinetto all’italiana risalente al XVII secolo, dall’impianto regolare, caratterizzato da un agrumeto e vasche con cigni.

– ricordiamo che all’interno del Giardino non è possibile pranzare al sacco o fare un pic-nic. Nei pressi del Giardino si trovano bar o agriturismi.

– le visite guidate sono garantite anche in caso di pioggia.

– il Giardino è agevolmente percorribile da carrozzine e sedia a rotelle prestando attenzione a radici sporgenti, sassi, rami bassi o altro intralcio.

– i cani sono ammessi purchè non superino i 5kg di peso, al guinzaglio corto e portando con sè gli appositi sacchettini. La Direzione si è vista obbligata ad attuare questa limitazione a causa degli inappropriati comportamenti dei proprietari dei cani verificatisi in passato.

Per maggiori informazioni vi preghiamo consultare il REGOLAMENTO DI VISITA AL GIARDINO DI NINFA.

.INDIRIZZO

Giardino di Ninfa – Doganella di Ninfa – Via Provinciale Ninfina, 68, 04012 Cisterna di Latina (LT). Come arrivare

Tutte le informazioni su http://www.fondazionecaetani.org/visita_ninfa.php

 

L'AUTORE
Giornalista pubblicista nasce a nel cuore di Napoli ma vive in molte città italiane, dopo aver compiuto studi umanistici si interessa al mondo editoriale con particolare attenzione alla politica, ambiente e geopolitica.

Lascia un commento

PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI