Le mamme piangono di più

Per leggere questo articolo ti servono: 1 minuto
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
26/09/2015 Aurora Scudieri 2103

Quando sono rimasta incinta me ne ero accorta, ma pensavo fossero gli ormoni e tutto sarebbe passato dopo il parto. Tutto mi faceva piangere: il finale del mio telefilm preferito, un cane ferito per la strada, una mamma che baciava il suo piccolo nella pubblicità in televisione. Dopo il parto tutto continuava a farmi piangere: mio figlio che faceva il primo sorriso, la prima leccatina del cane sul suo nasino, mia madre che prendeva in braccio suo nipote: pensavo di avere ancora gli ormoni alti per l’allattamento e invece anche se il tempo passa questa forte sensibilità ed emotività proprio non passa.

Non sono mai stata una che piangeva per un film romantico o per un gesto carino. Le lacrime le sprecavo poco. Eppure, mio figlio, tra le tante belle cose che mi ha regalato ci ha messo anche questo. Ricordo che me lo aveva accennato l’ostetrica durante il corso preparto: le donne incinta piangono per tutto, sono più sensibili ed emotive. E questa è una cosa che vi resterà anche dopo il parto, per sempre. Le mamme piangono più degli altri: leggi sul giornale di un incidente che ha coinvolto un bambino, e senti quelle farfalle nello stomaco che ti portano le lacrime; un film che racconta di una famiglia separata e distrutta o di un figlio ferito ti fa subito commuovere; il tuo bambino che ti guarda e ti dice -mmammma– oppure ti regala un fiorellino ti fa piangere a dirotto. Eppure gli ormoni sono oramai calati e tuo figlio ha già superato l’anno e mazzo. Ma questa cosa non passerà mai. E’ come se, con la maternità, le donne riacquistassero quella femminilità e debolezza che sono state costrette a mettere da parte nella vita frenetica e maschilista di tutti i giorni.

Tra le tante cose stupende che ti regala una gravidanza, come il tuo corpo che cambia, una parte di te che inizia a crescere prima dentro e poi fuori dal tuo corpo, un futuro, una vita migliore, c’è anche questa! Ed è bellissimo!

L'AUTORE
In viaggio da sempre...per arrivare da te. Ogni volta che guardo mio figlio so quanto ho dovuto lottare, soffrire, perdere, per arrivare da lui. Ma ne è valsa la pena perché adesso la luce è ovunque. Racconto di noi, del percorso di Fecondazioni assistite per arrivare da lui, dei dubbi di una mamma ancora tanto inesperta, dei momenti belli e di quelli difficili che fanno parte del meraviglioso mondo della maternità. La difficoltà nel crescerlo, nel trovare un lavoro, nell'imparare ogni giorno ad essere una mamma migliore. Benvenuti nel nostro piccolo mondo "imperfetto".

Lascia un commento

SCONTI IN EVIDENZA
12€ di sconto per due notti nel cuore pulsante di Napoli
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 12 €
La borsa a tenuta stagna SeaBeag a soli 89 €
ANCORA POCHI RIMASTI!
50€ sconto per: Royal Crystal o Vetrilamp
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 50 €
35€ di sconto su Kidshop.it
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 35 €
50€ di sconto presso Hotel Rio di Rimini
ANCORA POCHI RIMASTI!
-50 €
Sorrento Penisula and Positano Tour
ANCORA POCHI RIMASTI!
-35 €
15 € di sconto su Hidrobrico.it
ANCORA POCHI RIMASTI!
-15 €
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI