Iperattivo, vivace, violento…e se fosse… (VIDEO)

Per leggere questo articolo ti servono: 1 minuto
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
16/04/2016 Aurora Scudieri 1062

Le definizioni sono quanto di peggio possa esistere, sia per adulti che per bambini. Chi non si è mai sentito “definire” asociale, timido, introverso, estroverso, eccentrico…
E per i bambini questi aggettivi diventano stigma specie se affibbiati da specialisti, insegnanti, psicologi : iperattivo, vivace, violento.
Ho sempre odiato le definizioni, ma da quando ho un figlio ancora di più. C’è gente, mai vista, solo conoscente o purtroppo parente, che si azzarda a chiederti: “ma è iperattivo?” solo perché, come è normale per un bimbo di 2 anni, gioca, corre, non sta mai fermo. Senti al parco genitori preoccupati: “lo specialista ha detto che mio figlio ha un indole violenta”, “sì lei è timida ed introversa, lo hanno detto le maestre”, “mio figlio minore è troppo vivace, quello maggiore troppo timido”.

Credo che il carattere, la personalità, la diversità rendano ogni persona, fortunatamente, varia. Ci sono bimbi che a due anni non stanno mai fermi e poi crescendo si tranquillizzano, altri che usano le mani per difendere il proprio guscio di timidezza, e dirgli “sei un bambino violento” non gli fa bene.
Ci sono mamme e papà che, addirittura, fidandosi di specialisti, danno pasticche ai figli per “calmarli” e altri che “gli ho tolto la cioccolata perché la nonno mi ha detto che poteva essere quello a sovraeccitarlo”.

Quando ho visto questo video sono rimasta entusiasta. Avrei voluto inoltrarlo a moltissime mamme che conosco, ma non l’ho fatto perché credo che non tutte possano capire il buono che c’è dietro. Come quando ci innamoriamo, nei figli dobbiamo sempre vedere la parte buona, il bello, il talento. Se tuo figlio lancia continuamente i giochi magari potrà diventare un talento del baseball. Se urla tanto magari il suo futuro è nel canto. E se distrugge è curioso, un futuro ricercatore.
Mostriamo sempre ai nostri figli la parte migliore di loro, perché essi si riflettono nei nostri occhi e hanno bisogno, tanto bisogno, del nostro amore.

 

L'AUTORE
In viaggio da sempre...per arrivare da te. Ogni volta che guardo mio figlio so quanto ho dovuto lottare, soffrire, perdere, per arrivare da lui. Ma ne è valsa la pena perché adesso la luce è ovunque. Racconto di noi, del percorso di Fecondazioni assistite per arrivare da lui, dei dubbi di una mamma ancora tanto inesperta, dei momenti belli e di quelli difficili che fanno parte del meraviglioso mondo della maternità. La difficoltà nel crescerlo, nel trovare un lavoro, nell'imparare ogni giorno ad essere una mamma migliore. Benvenuti nel nostro piccolo mondo "imperfetto".

Lascia un commento

SCONTI IN EVIDENZA
35€ di sconto su Kidshop.it
30 disponibili
30 giorni
- 35 €
30€ di sconto su SeaBag.eu
50 disponibili
30 giorni
- 30 €
70€ di sconto su ScarpeCapasso.it
24 disponibili
30 giorni
- 70 €
50€ sconto per uno dei due lampadari Royal Crystal o Vetrilamp
51 disponibili
30 giorni
- 50 €
35€ di sconto su Kidshop.it
30 disponibili
30 giorni
- 35 €
50€ di sconto presso Hotel Rio di Rimini
50 disponibili
30 giorni
-50 €
Sorrento Penisula and Positano Tour
100 disponibili
30 giorni
-35 €
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI