L’importanza dei rivestimenti per cilindri nella produzione industriale

Aprile 10, 2020
YOUngTips
Per leggere questo articolo ti servono: 2minuti

Ogni realtà produttiva, a livello industriale, necessita oggi di alcune particolari accortezze, dettagli che fanno la differenza. Ottimizzare i processi permette di lavorare a pieno regime e con un ridotto rischio di fermo macchina. Nel caso dei cilindri, il rivestimento copre un’importanza fondamentale: utilizzati nei settori industriali come quello tessile, quello alimentare, quello del packaging o della cartotecnica, devono offrire proprietà antiaderenza, trazione, resistenza chimica e all’usura e elevato isolamento elettrico e termico.

Un rivestimento di qualità, sviluppato in ottemperanza alle norme vigenti e caratterizzato da una profonda conoscenza dei materiali e delle dinamiche di produzione, consente alla macchina di operare con continuità, riducendo notevolmente il rischio di danni e i costi di manutenzione.

Silicone, la scelta di qualità per il rivestimento dei cilindri

Esistono coperture di natura diversa, a seconda delle necessità e delle possibilità, ma quando la mano è quella di un’azienda che da anni è leader nel settore della produzione di rulli, il risultato non può che essere soddisfacente. Come nel caso di Impreglon, leader nel settore dei rivestimenti superficiali, grazie ad un vasto know-how, sviluppato nel tempo con la ricerca ed una lunga esperienza di quasi quarant’anni sul campo.

rivestimenti per cilindri in silicone Impreglon per i cilindri permettono di ottenere standard di qualità molto elevati, a garanzia di una continuità operativa e di una affidabile efficienza lavorativa.

Perché il silicone rappresenta la scelta migliore in campo industriale?

Il silicone, dunque, è un materiale ideale per i comparti industriali dove sono utilizzati determinati agenti chimici, come colle, vernici o gomme. Questo polimero, infatti, riesce ad annullare completamente l’aderenza di questi prodotti ai rulli trasportatori, garantendo così la massima efficacia in termini di produzione. Inoltre, i prodotti utilizzati potrebbero, con il tempo, arrivare ad usurare la macchina a causa dell’elevata aderenza dei materiali. Con questo tipo di rivestimento, invece, il macchinario riesce a subire in maniera decisamente meno incisiva lo scorrere del tempo e l’usura, mantenendo così elevati standard nel corso degli anni e favorendo una facile ed economica manutenzione. Dal punto di vista dell’impatto economico, questo è un gran vantaggio: i macchinari industriali, infatti, possono arrivare a costare svariate migliaia di euro e un tale investimento merita di essere coperto con ogni mezzo possibile, compresa la copertura dei rulli con le protezioni in silicone.

Efficienza, sicurezza e longevità: i punti di forza dei rivestimenti in silicone

La produzione industriale richiede essenzialmente una cosa: continuità di lavoro e rischio ridotto al minimo di fermo macchina.

In questo contesto di esigenze, l’importanza dei rivestimenti superficiali assume un ruolo di primo piano, a partire dalla scelta del materiale. Abbiamo visto come il silicone si presti in maniera idonea a garantire un livello di qualità elevato nei settori che pongono i macchinari ad un’azione usurante e corrosiva; non solo, questo materiale dalla proprietà eccellenti può modificare la rugosità e la durezza delle superfici, ottimizzandone la trazione.

Inoltre, grazie alle sue caratteristiche idrofobiche e antiaderenti, consente l’ideale scorrimento di ogni tipo di materiale (anche quelli a base di colle) sulla superficie del macchinario.

Altro aspetto fondamentale, da non poter assolutamente sottovalutare in ambito industriale, è quello della sicurezza degli operatori addetti alla produzione.

I rivestimenti in silicone Impreglon, realizzati utilizzando la tecnologia brevettata PlasmaCoat (un particolare rivestimento industriale, consistente in un processo di termospruzzatura al plasma), conferiscono alla superficie proprietà di isolamento termico, permettendo così di ottenere prestazioni elevate anche a temperature molto alte, in totale sicurezza.

 

Articolo scritto in collaborazione con Impreglon.it

L'AUTORE
Una raccolta di "dritte", consigli, occasioni e buone pratiche scovate e selezionate direttamente dalla Redazione.
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?
SOSTIENICI