Come cucinare le uova nel forno a microonde

Per leggere questo articolo ti servono: 2 minuti
CONDIVIDI
03/02/2020 YOUngTips

PUBBLIREDAZIONALE

Le uova sono uno degli ingredienti più semplici e sazianti che la natura mette a disposizione dei consumatori che desiderano un pasto ad alto potere nutritivo ma con pochi grassi. Le uova sono un alimento estremamente versatile e può essere preparato in una molteplicità di modi diversi; quello che pochi sanno, è che le uova possono essere cucinate tranquillamente anche nel forno a microonde, un elettrodomestico molto utile soprattutto per chi è sempre di corsa e non vuole perdere tempo ai fornelli.

Come possiamo scoprire sul sito www.forno-a-microonde.it, questo elettrodomestico altamente versatile è disponibile in varie tipologie, tutte caratterizzate da funzioni e costi diversi; ma ciò che tutti i forni a microonde hanno in comune è la rapidità di cottura, garantita dalle onde utilizzate per il riscaldamento dei cibi.

In questo articolo, vediamo come cucinare le uova nel forno a microonde.

 

Uovo in camicia nel forno a microonde

 

Per preparare un perfetto uovo in camicia nel microonde, è sufficiente dotarsi di una tazza o una piccola ciotola circolare che dovrà essere opportunamente oleata sui lati, al fine di evitare che l’uovo si appiccichi al contenitore.

E’ sufficiente ungere con qualche goccia di olio di oliva un pezzetto di carta casa e passarlo sulla superficie interna della tazza o della ciotola.

A questo punto, è possibile rompere l’uovo direttamente nel contenitore, facendo attenzione a non rovinare il tuorlo. Dopo aver aggiunto con delicatezza 5 o 6 cucchiai di acqua nel contenitore, è necessario coprire quest’ultimo con un coperchio (o, in alternativa, un piattino in ceramica).

Adesso, non resta che inserire il contenitore con l’uovo nel microonde e lasciarlo cuocere alla massima potenza per circa 35 secondi. Se l’albume risultasse troppo liquido, è possibile procedere con un’ulteriore cottura per altri 15/20 secondi.

Quando l’uovo in camicia è pronto, non resta che servirlo su un piatto da portata.

 

Uova strapazzate nel forno a microonde

 

Per preparare delle ottime uova strapazzate nel forno a microonde, è necessario dotarsi di una ciotola in vetro o in ceramica abbastanza grande da contenere le uova usate per la ricetta.

Come per l’uovo in camicia, anche in questo caso è necessario ungere la superficie interna del contenitore con dell’olio di oliva o, in alternativa, del burro fuso.

Una volta eseguita tale procedura, è possibile rompere le uova direttamente nel contenitore; dopodiché è necessario aggiungere un cucchiaio di latte o, per un risultato più cremoso, un cucchiaino di panna liquida da cucina.

A questo punto, è necessario montare il tutto con una forchetta fino a quando il composto diventa giallo chiaro e liscio.

Un volta terminato, è opportuno coprire la ciotola con un coperchio o un piatto di ceramica al fine di evitare fuoriuscite all’interno del forno a microonde.

Una volta inserito il contenitore con le uova nel microonde, si procede con una cottura di 45 secondi; trascorso questo tempo, è necessario estrarre il contenitore e procedere mescolando nuovamente l’uovo e, magari, aggiungendo un po’ di parmigiano o di scalogno a seconda dei gusti. Dopodiché, è importante cuocere l’uovo strapazzato per altri 30 secondi prima di servirlo.

L'AUTORE
Una raccolta di "dritte", consigli, occasioni e buone pratiche scovate e selezionate direttamente dalla Redazione.

Lascia un commento

PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI