I falsi miti della dieta: sfatiamoli insieme!

Per leggere questo articolo ti servono: 2 minuti
CONDIVIDI
04/09/2019 YOUngTips

PUBBLIREDAZIONALE

Ci sono tanti falsi miti in merito al mangiare sano, alle diete e ai regimi alimentari. Oggi abbiamo pensato di raccogliere i principali per aiutarti a capire che la disinformazione è il primo motivo per cui le tue diete falliscono e tu non riesci a prendere peso. Solo su www.mantenersinforma.it trovi tante diete e regimi alimentari per perdere peso.

Ecco dunque quali sono i falsi miti sulle diete e sul mangiare sano che devi assolutamente toglierti dalla testa se vuoi iniziare davvero a perdere peso e tornare in forma.

#1 Eliminare alcuni alimenti

Eliminare certi alimenti dalla dieta non fa bene al tuo organismo. Tutti i nutrienti, ma proprio tutti, sono necessari al tuo organismo per farlo funzionare bene. Spesso nel mirino delle diete dell’ultimo minuto finiscono i carboidrati di pasta, pane, pizza e simili, ma i carboidrati sono la base per l’attività cellulare.

Piuttosto, prova a preferire cereali integrali e varia utilizzando sostituti della pasta come bulghur, farro, orzo, cuscus, riso, etc. Costringere il tuo corpo a rinunce, ti fa venir fame e ti butta a terra senza energie da consumare.

#2 Impossibile mangiare sano fuori casa

Una scusa che molte usano per interrompere la dieta è dire che fuori casa non si riesce a mangiare sano. Chi lavoro in ufficio tutto il giorno e pranza fuori può ugualmente stare a dieta. Al ristorante basta preferire antipasti, contorni o minestre.

Per la pausa pranzo in ufficio, portati qualcosa da casa come verdure crude e un intingolo, oppure pane integrale con filetti di sgombro, yogurt e insalata. Ci sono davvero tante idee zero sforzo che puoi sfruttare per mangiare sano anche quando sei fuori casa, basta un po’ di inventiva e sei sicura di non prendere peso extra.

#3 Non ho forza di volontà

La forza di volontà non ha nulla a che fare con la dieta; si tratta solo di buone abitudini! Per stare in linea ricorda di bere solo ed esclusivamente acqua, fare degli spuntini per spezzare la fame e non ingozzarti ai pasti e fare una vita regolare con attività fisica e almeno 8 ore di sonno durante le quali il corpo assimila i nutrienti come i grassi e gli zuccheri.

#4 Sono troppo dipendente dallo zucchero e dai dolci

Non è vero che lo zucchero e gli alimenti dolci creano dipendenza tanto da non riuscire a limitarli né a farne a meno. Non ci sono prove scientifiche che supportano la dipendenza da zucchero e dolci: è solo una tua convinzione!

Lo zucchero sicuramente dà un sapore migliore e ormai lo si trova dappertutto, anche nel pane in cassetta ma anche nella frutta, sempre altamente consigliata in ogni regime dietetico. Sappi che ci sono alternative ai dolci confezionati per stare in linea come una mousse di avocado, cacao e cannella che prepari con questo frutto ben maturo semplicemente schiacciato con la forchetta. Prova anche frutti rossi misti (ottimi antiossidanti) come mirtilli, lamponi, ribes e fragola con lo yogurt greco senza zuccheri al posto della panna: un dolce pro dieta!

L'AUTORE
Una raccolta di "dritte", consigli, occasioni e buone pratiche scovate e selezionate direttamente dalla Redazione.

Lascia un commento

PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI