Lady Killers, con young biglietti scontati al Teatro Manzoni

Febbraio 27, 2016
Team Young
Per leggere questo articolo ti servono: 1minuto

Lo spettacolo “LADY KILLERS” in scena al teatro Manzoni dal 25 febbraio al 20 marzo 2016.

Le condizioni per l’utilizzo del coupon sono MARTEDI’, MERCOLEDI’, GIOVEDI’ , VENERDI’ ORE 21,00 E SABATO POMERIGGIO ORE 17,00.

I possessori di coupon dovranno contattare telefonicamente il teatro al numero06/3223634, comunicare di possedere il coupon a €22,00 e contestualmente verrà prenotato il posto a nome del possessore del coupon.

La sera stessa il possessore del coupon dovrà consegnare alla cassa il coupon stesso, ritirare e pagare il biglietto a € 22,00 per ogni coupon scaricato dal vostro portale.

 

Ufficio Promozione Teatro Manzoni

Tel. 06/3223634

ELENA COTTA – CARLO ALIGHIERO

Saranno in scena con una divertente commedia di William Rose

 

LADY KILLERS

(La Signora Omicidi)

Regia di Carlo Alighiero 

Louisa Wilberforce una ingenua quanto arzilla signora londinese, mette in affitto due stanze della sua abitazione . Il professor Marcus le esamina e trova che siano l’ideale per lui; però se non disturba vorrebbe invitare dei suoi amici per delle prove. Prove musicali, lui fa parte di un quartetto d’archi e ama la musica di Boccherini. Questo è quanto fa credere alla signora: in realtà la casa è situata in un punto ideale per pianificare una rapina alla stazione ferroviaria. La rapina riesce alla perfezione, ma mentre stanno per lasciare la casa e sparire,  la signora scopre la verità. I gangster  tentano di eliminarla ma l’anziana padrona di casa riesce a tenere a bada tutta la banda. I quattro sono spiazzati dal comportamento della signora. Per una serie di imprevedibili situazioni i malviventi finiranno per scannarsi a vicenda e sparire dalla casa.  La signora rimasta sola va alla polizia per denunciare che i soldi della rapina sono a casa sua, lasciati dai banditi dentro la custodia di un violoncello. Il  sergente di polizia suo amico, conoscendola per la sua galoppante fantasia non le crede, e non pensa sia il caso di disturbare l’ispettore.

La consiglia amorevolmente di non preoccuparsi,  i derubati saranno rimborsati dall’assicurazione . Alla stupita e confusa signoraLouisa Wilberforce non resta che arrendersi e tenersi i milioni della rapina.

L'AUTORE
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?
SOSTIENICI