Sindaco di Albuquerque risolve il problema dei senzatetto – FOTOGALLERY

Ottobre 21, 2015
Team Young
Per leggere questo articolo ti servono: 1minuto

Ad Albuquerque, New Mexico, è illegale l’accattonaggio ma il suo sindaco, piuttosto che punire chi è alla disperata ricerca di aiuto, ha deciso di avviare un programma di recupero pensato per i senzatetto. L’iniziativa si chiama “There’s a Better Way” (C’è un modo migliore) e coinvolge i senzatetto due volte a settimana in attività socialmente utili. Un furgone comunale fa il giro della città e carica chi è interessato a partecipare in cambio del pranzo e di una retribuzione pari a 9 dollari a ora ( per un totale di 5 ore di lavoro). L’idea è balenata nella mente del sindaco dopo aver letto un cartello di un senzatetto che recitava ” Funzionerà”. Nella stragrande maggioranza dei casi i senzatetto hanno il desiderio di rimettersi in gioco, di lavorare, ma nessuno offre loro questa chance.
There’s a better way rende questi individui parte attiva nel recupero di aree depresse , nela pulizia e nell’abbellimento della città. La risposta è stata più che positiva da parte dei senzatetto, tanto che si pensa già ad aumentare i giorni destinati a queste attività da due a cinque volte a settimana.
A fine giornata i collaboratori vengono accompagnati presso un centro di accoglienza dove trovano cibo riparo e servizi. Un esempio sicuramente da seguire: ci si augura che presto molte altre città seguiranno la best practice di Albuquerque.

L'AUTORE
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?
SOSTIENICI