Home fitness ai tempi del Coronavirus: come scegliere il miglior prodotto

Per leggere questo articolo ti servono: 3 minuti
CONDIVIDI
23/04/2020 YOUngTips

In tempi recenti, il mercato dell’attrezzatura da fitness si è ampliato. Non solo, la pratica dell’home fitness sembra soddisfare le esigenze di molti che tengono al proprio fisico e alla propria salute ma non hanno modo di andare in palestra, per via delle attuali restrizioni dovute all’emergenza in atto.

Avere degli attrezzi in casa consente di darsi all’attività fisica anche nei ritagli di tempo. Se ci si vuole iniziare a dedicare all’home fitness bisogna considerare che alcuni attrezzi e macchinari sono fondamentali per l’allenamento. Una volta capito quali sono questi strumenti di cui avremo bisogno, si può andare alla ricerca della soluzione più adatta direttamente online.

Specialmente in questo periodo di quarantena in cui i negozi sono chiusi per via dell’epidemia da Coronavirus, navigare su siti specializzati come miglior prodotto permette di scegliere con cura le soluzioni più adatte alle proprie esigenze.

 

Macchinari, attrezzi e accessori

In generale, si possono distinguere quattro tipologie di prodotti:

  • macchinari
  • macchine multifunzione
  • attrezzi
  • accessori

Dei macchinari fanno parte i tapis-roulant, i vogatori, le ellittiche e le cyclette. Sono, insomma, prodotti che presuppongono un meccanismo di funzionamento, quando non sono propriamente elettronici. Prima di acquistarli, occorre tenere a mente che richiedono più o meno spazio, in base anche alla macchina e al modello specifico.

Tendenzialmente, il tapis-roulant occupa più di una cyclette. Vero è anche che, purché la casa non sia davvero molto piccola, lo spazio lo si può trovare. Per esempio, alcuni utilizzano una piccola stanza come ripostiglio: basterebbe sistemare le cose in modo da fare spazio, cercando di fare la giusta manutenzione e pulizia degli strumenti ed evitare problemi di funzionamento.

L’ellittica riassume le funzioni della cyclette, del vogatore e del tapis roulant in un’unica macchina. Nello stesso tempo, si fanno lavorare sia gli arti inferiori che quelli superiori abbinando alla tonificazione l’allenamento cardio. I movimenti che si vanno a compiere saranno fluenti, perciò affaticano di meno e risultano adatti anche a chi ha problemi articolari.

Le tipologie di prodotti adatti a tutte le esigenze

Gli addominali sono tosti, è vero, ma sono molto importanti in un programma di allenamento. Possono essere svolti su un tappetino, purché si mantenga una posizione corretta. Altrimenti, una panca per addominali è una buona opzione, strumento che può essere anche multifunzione. Con la panca si allena il basso e alto addome, grazie a un sistema che tiene ferme le articolazioni inferiori e che permette di regolare l’inclinazione. Proprio quest’ultima funzionalità la rende un prodotto versatile con cui svolgere diversi esercizi, esercizi che risulterebbero difficili da fare, o comunque meno efficaci, senza la panca.

Le maniglie per flessioni vanno a tonificare spalle, petto, braccia, schiena e addominali. Si possono scegliere il peso e le dimensioni che si preferiscono. Pure la sbarra per trazioni, a muro o per porta, va ad agire sulla parte superiore del fisico, anche sul brachiale e brachioradiale delle braccia. Bisogna aggiungere che alcuni modelli danno la possibilità di scegliere diverse opzioni di tiraggio e, quindi, di andare ad agire su diversi muscoli.

Immancabili saranno i pesi, con cui praticare esercizi mirati ai bicipiti. Se ne possono acquistare di varia entità, dipende dalla corporatura e dal livello di allenamento. In commercio si trovano anche i manubri a vite, con la possibilità di montare dischi di pesi diversi: la soluzione ideale per chi da subito aspira a raggiungere, con l’allenamento, una potenza maggiore, oppure per una famiglia in cui più di una persona vuole allenarsi.

Infine quando si parla di home fitness non si può non parlare del materassino; sembra “solo” un accessorio ma va scelto con cura, in base al proprio peso e all’altezza. Ma così come le scarpe e l’abbigliamento devono essere adatti e funzionali all’attività da svolgere. Prima ancora di acquistare il tapis roulant, per esempio, è bene avere scarpe da ginnastica che abbiano un minimo di rialzo.

 

L'AUTORE
Una raccolta di "dritte", consigli, occasioni e buone pratiche scovate e selezionate direttamente dalla Redazione.

Lascia un commento

PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI