Vacanza in Sardegna: come prenotare viaggio e alloggio senza spendere una fortuna

Gennaio 12, 2019
YOUngTips
Per leggere questo articolo ti servono: 2minuti

Andare in vacanza in Sardegna è il sogno di molti, ma purtroppo questa meta viene spesso accantonata perché ritenuta troppo costosa. Da un lato è innegabile: trascorrere una o due settimane su quest’isola paradisiaca potrebbe rivelarsi davvero molto dispendioso, ma è altrettanto vero che non si è obbligati ad investire una fortuna. Al giorno d’oggi esistono soluzioni che permettono di risparmiare non solo sul viaggio ma anche sull’alloggio: basta sapere come fare. Sono parecchie le persone che si possono permettere una vacanza in Sardegna pur non avendo un budget enorme e non per questo non si godono il loro soggiorno!

Oggi vi diamo alcune dritte per risparmiare sia sull’alloggio che sul viaggio e realizzare il vostro sogno: quello di trascorrere una fantastica vacanza su quest’isola meravigliosa!

Arrivare in Sardegna: come trovare un traghetto low cost

Iniziamo subito con il dire che per arrivare in Sardegna possiamo scegliere di prendere un aereo, ma è sconsigliato perché saremmo costretti a noleggiare un’auto al nostro arrivo. Alla fine quindi andremmo a spendere molto di più e dovremmo girare per l’isola con una vettura che non è nemmeno la nostra. No, decisamente non conviene. La cosa migliore è viaggiare via mare, anche perché il prezzo di un traghetto per la Sardegna può rivelarsi molto più economico di quello che si pensa. Naturalmente però dobbiamo stare attenti e cercare le offerte migliori, le più vantaggiose e fatte su misura per noi.

Molte compagnie di traghetti per la Sardegna infatti propongono sempre delle promozioni ad hoc, che spesso passano inosservate perché non si cerca nel posto giusto. Per fare un esempio, se si viaggia in coppia si può ottenere uno sconto sul prezzo di uno dei biglietti, mentre per le famiglie esistono delle scontistiche dedicate ai bambini. Per essere sicuri di accaparrarsi l’offerta migliore conviene sempre prenotare su un portale online che permetta di confrontare tutti i prezzi delle varie compagnie. In questo modo basta inserire le proprie preferenze di viaggio e si trova al volo la promozione più conveniente!

Soggiornare in Sardegna: come trovare un alloggio economico

Per quanto riguarda il soggiorno, se il proprio budget è limitato conviene sempre evitare gli hotel, specialmente quelli situati nelle località più gettonate e turistiche. La cosa migliore da fare sarebbe quella di evitare anche l’alta stagione, ma non tutti possono farlo e ci sono comunque delle alternative per spendere poco anche in pieno agosto!

Se volete risparmiare e vi può andare bene anche un appartamento o una villetta, potete provare a cercare una sistemazione su AirBnb. In questo portale si trovano spesso delle offerte molto convenienti, perché sono i privati che affittano direttamente le loro abitazioni. Naturalmente, più sarete distanti dalle zone turistiche e meno spenderete per il vostro soggiorno ma considerate che la Sardegna è un’isola che merita di essere girata. Non ha quindi una grandissima importanza l’ubicazione dell’appartamento perché in tutti i casi dovrete prendere la macchina per poter vedere le varie calette e le meravigliose spiagge della Sardegna. Ricordate inoltre che prima prenotate e più possibilità avete di trovare prezzi vantaggiosi.

L'AUTORE
Una raccolta di "dritte", consigli, occasioni e buone pratiche scovate e selezionate direttamente dalla Redazione.
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?
SOSTIENICI