Tutti mentono, tranne il corpo

Per leggere questo articolo ti servono: 3 minuti
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
28/07/2014 Redazione YOUng

 

I problemi di relazione nascono da una scarsa capacità di interpretare i segnali non verbali di attrazione e rifiuto. Il corpo non mente: ecco i segnali che non devi trascurare!

Sei consapevole del tuo comportamento in presenza di una persona che ti attrae? Del modo in cui questa attrazione condiziona i tuoi gesti, il tuo tono di voce e persino il tuo sguardo? Questo post fa per te!

Continua a leggere e scoprirai quali sono i segnali non verbali da tenere d’occhio per capire se piaci ad un altra persona! Meno rischi di ricevere un due di picche, più alta percentuale di successo!

Partiamo dall’assunto che è la donna a fare il primo passo, sempre, a dispetto di ciò che potreste pensare. Sottilmente “comunica” ( con lo sguardo e i movimenti del corpo)  all’uomo la sua disponibilità e solo allora l’uomo fa ciò che ritiene il primo passo 😉

IL CORPO NON MENTE 

pupille_dilatate-586x390

La risposta del corpo non si fa attendere, c’è un immediato cambio di postura quando si è in prossimità di una persona che ci piace, fateci caso. La pupilla si dilata ( e non è proprio possibile controllare questo aspetto, dissimulatori arrendetevi!) e lo sguardo diventa più attrattivo. Lo sapevano bene icone sexy di tutti i tempi come Marylin Monroe che dello sguardo dall’alto al basso ha fatto la sua peculiarità! Abbassava le palpebre, sollevava le sopracciglia, dischiudeva le labbra e…il mondo era ai suoi piedi! Rivelatrice anche la testa reclinata e lo sguardo dal basso verso l’alto accompagnato da un timido sorriso che non scopre i denti! O avvicinare la spalla al viso, mimando la rotondità del seno. 

SCENT OF A WOMAN

accarezzarsi-i-capelli

Se noti i tre segnali sopraesposti ( postura, pupille, labbra) …vai tranquillo! Altro segnale inequivocabile ( a meno che l’altro non soffra di dermatite seborroica…) di attrazione fisica è giocare con i capelli. Questo gesto ha origini ancestrali poichè per compiere il gesto è necessario sollevare il braccio e scoprire l’ascella rilasciando quindi i feromoni ( i cosiddetti messaggeri chimici responsabili dell’alchimia particolare che si crea tra due persone).

BOCCA

mordersi le labbra

A parte l’inflazionatissimo passaggio della lingua sulle labbra, è importantissimo fare caso ai gesti compiuti dalle labbra di chi ci interessa. Se si morde il labbro o spinge in fuori le labbra come a mimare un bacio, sei sulla buona strada! Idem dicasi per chi passa l’indice sulla bocca o porta il dito in bocca! ( nell’ultimo caso l’altra persona è molto coinvolta eroticamente).

 

OGGETTI

trastullarsi-con-anello8

A volte i segnali possono essere camuffati. Non lo si fa direttamente con il corpo ma si utilizzano degli oggetti: si gioca con una matita, un bicchiere, la stanghetta degli occhiali da sole, la cravatta, la collana, l’anello, il vestito ecc ecc. [ se compiuti in modo lento e prolungato].








ACCAREZZARSI

Seduzione

Accarezzare una parte del corpo o del volto è un sicuro segnale di attrazione!

ORECCHIO

Se chi ti è vicino si tocca, tortura, strizza o semplicemente accarezza il lobo dell’orecchio ti sta mandando dei segnali.

GAMBE

hqdefault

Sdoganato da Sharon Stone, l’accavallamento delle gambe è un chiaro segnale di seduzione. Attenzione però! Il segnale è positivo solo se la donna cambia spesso la gamba accavallata e le piega di lato lasciandole parallele ( in caso la persona abbia semplicemente le gambe accavallate, evitate figure barbine!)

PIEDE

Il piede punta sempre verso chi ti piace. Fai caso alla posizione del piede della persona che ti interessa quando siete nella stessa stanza!

PROSSEMICA

1251323693_top-10-tips-to-project-confidence_4

Se l’altra persona ti si avvicina oltre la distanza di sicurezza o ti tocca brevemente un braccio, la mano e ride molto in tua compagnia, ci sono ottimi presupposti!

PROVA DEL 9

Se sei riuscito a portare la persona che ti piace a bere qualcosa, fai attenzione alla maniera in cui posa il bicchiere. Porgile un drink e osservala. Se mal disposta lo poserà di lato tenendolo con la mano opposta, coprendo così il suo corpo con il braccio.Se ben disposta lo poserà di fronte senza creare barriere con le braccia.

 

L'AUTORE
La redazione di YOUng
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI
Vai alla barra degli strumenti