La gravidanza fa impazzire anche gli ormoni di papà

28 Settembre 2015
Aurora Scudieri
Per leggere questo articolo ti servono: 1minuto

blog ormoni papàUna donna incinta, si sa, è intrattabile, nervosa, prima felicissima e poi triste da morire. E non è sempre facile per l’uomo che le vive accanto sopportare tutto questo. Eppure talvolta, anche i futuri papà sono isterici, irritabili, strani…non per colpa delle mamme, ma per colpa della gravidanza, che influenza anche i loro di ormoni oltre a quelli della donna che ospita il feto.

La parità dei sessi, quindi, ha portato la coppia anche a dividersi gli ormoni durante i 9 mesi di attesa, grazie ad un coinvolgimento sempre più forte dei futuri papà nella gravidanza. A sostenerlo è una ricerca realizzata dall’Università del Michigan su 29 coppie al loro primo figlio.
Si è concluso che non sono solo le madri a subire i fisiologici cambiamenti ormonali, ma anche i padri. Questo è risultato dopo aver misurato i livelli di saliva e degli ormoni ad entrambi. Si è infatti scoperto che i futuri papà vanno incontro a delle modifiche.
La mamma subisce un netto aumento di:
testosterone
progesterone
cortisolo
estradiolo

Mentre i futuri papà vedono diminuire:
testosterone
estradiolo

Quasi uno scambio, dunque, che ancora non si riesce a spiegare. Ma gli effetti si vedono nelle piccole cose: la donna diventa più protettiva, grazie al testosterone, mentre l’uomo meno aggressivo e violento. Uno scambio già notato in alcune specie animali, come gli uccelli, dove maschio si sostituisce alla femmina nella cova delle uova se lei non riesce a portarne avanti la gestazione.

 

SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?
SOSTIENICI
Vai alla barra degli strumenti