Il metodo infallibile per fare il regalo giusto – VIDEO

Per leggere questo articolo ti servono: 3 minuti
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
04/06/2014 Redazione YOUng

La crisi, si sa, ha colpito duramente il modo di vivere di ognuno di noi. Molti aspetti della nostra vita economica sono stati rivisti al ribasso, e la modalità risparmio è ormai stabilmente in vigore.

Ci sono delle piccole cose, però, a cui rinunciamo difficilmente. Una di queste sono sicuramente i regali. Per le più svariate occasioni, dal matrimonio al compleanno, alla laurea, battesimi, comunioni e chi più ne ha più ne metta, ogni scusa è buona per ricevere e fare un regalo. Ma che succede quando una prassi piacevole come questa diventa quasi una forma di stress?

A chi non è mai capitato, infatti, di ritrovarsi a pochi giorni dal compleanno di un amico e non aver ancora scelto cosa regalargli? E magari quando avete deciso, vi ritrovate imbottigliati nel traffico del centro nel vostro unico sabato libero, con l’ansia dell’ultimo minuto, e comprare anche una semplice maglietta diventa un’impresa da mezza giornata di stress.

regaloNel tempo si sono sviluppate idee alternative per rendere più semplice fare un regalo. Una di quelle che ha preso più piede, partita inizialmente dal sud italia, è sicuramente quella delle liste regalo. In sostanza si applicano “i princìpi” di una lista nozze a qualsiasi tipo di ricorrenza che preveda l’usanza di fare regali. Ed è così che si diffondono, ad esempio, le liste di compleanno, strumenti grazie ai quali il festeggiato è libero di aprire la sua lista in un suo negozio preferito, indirizzare gli invitati a versare le loro quote nella lista, e poi comprare ciò che più desidera una volta che tutti avranno versato la loro quota.

Un ottimo modo di semplificare le cose se si pensa che il sistema è applicabile praticamente a qualsiasi tipo di evento. Capita, però, che anche questo sistema mostri le sue pecche. Non è sempre facile, infatti, raggiungere ogni invitato con le coordinate necessarie a partecipare alla raccolta delle quote per la lista regalo, e così si creano situazioni imbarazzanti scaturite dalla mancata partecipazione al regalo di gruppo, come regali doppioni, “pensierini” di circostanza, e altre piccole cose che rovinano la festa.

Sul web sono nati numerosi servizi che vengono incontro a chi vuole ridurre al minimo lo stress da regalo. Uno dei più innovativi ha aperto i battenti in fase beta nel corso del 2014. Parliamo di Giftsitter.com.

Il sito è uno di quei prodotti da start-up giovanile che rendono interessante il futuro dell’economia italiana. Fa ancora più piacere sapere che tutto parte dalla Sicilia, regione spesso considerata fanalino di coda in termini di innovazione tecnologica, ma che negli anni si sta ritagliando il suo posto nel mondo delle start-up giovanili.

“L’idea viene da quei momenti della vita che ti rimangono impressi” – spiega Sergio Serafini, uno dei fondatori di giftsitter.com – “Chi non ricorda la terribile sensazione di un regalo non gradito o la noia mortale di dover uscire di casa solo per dover versare la propria quota in un negozio che magari sta dalla parte opposta della Città? Per non parlare della costrizione da festeggiati nel comprare anche cose che non si sarebbero mai acquistate pur di spendere l’intero ammontare delle quote versate. O ancor peggio la necessità di aggiungere qualche decina di euro pur di spendere il residuo del credito che non basta per comprare nient’altro.”

Colpisce il meccanismo di funzionamento del sito, ricco di funzionalità, ma intuitivo e diretto nei suoi scopi.

“Libertà è la parola d’ordine di GiftSitter. L’utente potrà scegliere di raccogliere denaro e trasferirlo sul suo conto o carta e di integrare questa soluzione con l’invio di un voucher spesa, in un negozio fisico da lui scelto, dell’esatto ammontare dell’oggetto che gradisce. Oppure potrà addirittura incaricarci di acquistare qualsiasi cosa ad un prezzo competitivo sul web con parte o tutto l’ammontare del denaro raccolto. Insomma non perderà neanche un euro di quello che gli è stato versato.” 

Evidenti i vantaggi in termini di costi e benefici sia per festeggiati che per invitati. Il servizio è gratuito e utilizzabile da dispositivi mobili, e presto verrà sviluppata l’app per IOS, Android, Blackberry e Windows Phone.

Il lancio del sito si avvale anche di una campagna composta da una serie di video con protagonisti i Gifties, simpatiche creature in stile Muppets, che di volta in volta mettono in scena classiche situazioni di imbarazzo evitabili con l’utilizzo del sito stesso.

Fa piacere vedere che in Italia le idee non mancano, e che ci sono giovani imprenditori pronti a scommettere su se stessi pur di portare innovazione laddove non ce n’era.

 


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

L'AUTORE
La redazione di YOUng
SCONTI IN EVIDENZA
49€ Kit Gelateria Creme
ANCORA POCHI RIMASTI!
49€ Kit Gelateria Creme
59€ Kit Prodotti Pasticceria
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 18,60 €
135€ per Kit Confetti Buratti 10 kg
ANCORA POCHI RIMASTI!
Box con 11 diverse birre artigianali a 59,50€
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 12 €
27€ di sconto su quattro maglie serigrafate MyWay
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 27 €
20€ di sconto su tre maglie serigrafate MyWay
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 20 €
12€ di sconto su maglie Skull Rose e Little Fashion
ANCORA POCHI RIMASTI!
- 12 €
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI
Vai alla barra degli strumenti