La foto di Kyenge con Wojtyla è un falso?

Per leggere questo articolo ti servono: 1 minuto
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
28/04/2014 Giovanni Pili

Il primo ad accorgersene è stato Riccardo Ghezzi su Qelsi. L’ex ministra Cècile Kyenge ha pubblicato su Facebook una foto che la ritrae assieme al Papa Giovanni Paolo II. Il problema è che l’immagine, che potete vedere al massimo della risoluzione disponibile qui, presenta non poche anomalie.

fotomontaggio-presuntoNon siamo degli esperti e la fotografia digitale presenta non poche insidie; così abbiamo fatto analizzare l’immagine al Fototecnico Paolo Bertotti, noto per il suo blog di debunking fotografico PhotoBuster, il quale ha riscontrato le seguenti particolarità:

«La linea dei capelli delle signore è evidentemente ritagliata da altra foto;

Il viso “della Kyenge” è montato su un altro corpo;

La destra della fila delle signore è evidente un altro ritaglio maldestro;

La mano che spunta dalla spalla del Papa è di un’ altra persona, tolta anche questa maldestramente e probabilmente dimenticata nello scontorno;

Lo sfondo ha un’ altra risoluzione rispetto a quella delle persone;

Entrambi gli scatti originali probabilmente provengono da foto analogiche».

Secondo Qelsi, si tratterebbe di un fotomontaggio realizzato a scopo elettorale, sfruttando la canonizzazione di Wojtyla. In realtà ci possono essere altri motivi per cui la foto è stata ritoccata, per poter esprimere con certezza un giudizio si dovrebbe poter visionare le immagini originali – inoltre l’analisi fotografica che presentiamo si basa solo su dati “iniziali”, derivati da una foto in “versione web” – restiamo in attesa che la Kyenge le pubblichi, per chiarire.

Aggiornamento (29/04/2014)


La Kyenge risponde alle polemiche sostenendo che l’incontro col Papa c’è stato davvero e che otterrà l’originale durante la sua visita in Vaticano:

«Ho rivisto anche io la mia foto con Papa Giovanni Paolo II e ho dubitato persino io di averlo incontrato. Eppure c’ero. Era all’epoca della mia laurea in medicina all’Università del Sacro Cuore di Roma nel 1990 e ricordo quel momento con profonda emozione. Martedì andremo a fare una passeggiata agli archivi vaticani a riprendere l’originale della fotografia. Quella che ho pubblicato è una scansione della copia che conserva la mia famiglia, passata evidentemente attraverso troppi adattamenti».

La foto originale è ora disponibile online. Cliccateci sopra per vederla nella massima risoluzione disponibile. Per quale motivo farne girare una in pessime condizioni? Forse non lo sapremo mai. Se si tratta di una strategia pubblicitaria è davvero pessima.

originale

L'AUTORE
SCONTI IN EVIDENZA
Una settimana a 4 stelle in Puglia
ANCORA POCHI RIMASTI!
-215€
Vacanze per tutta la famiglia in villaggio 4* a Sibari (CS)
ANCORA POCHI RIMASTI!
-60€
Ferragosto a Sorrento in 3 Stelle: mezza pensione a 225 € a persona
ANCORA POCHI RIMASTI!
-50€
12€ di sconto su Reyna Cosmetics!
ANCORA POCHI RIMASTI!
-12€
Sciarpa PuroAmore a soli 17€!
ANCORA POCHI RIMASTI!
-12€
Giacca PuroAmore a soli 118€!
ANCORA POCHI RIMASTI!
-21€
Impresa di pulizie a soli 375€!
ANCORA POCHI RIMASTI!
-125€
PARTNER
SOSTIENI IL PROGETTO!
Sostienici
Quanto vale per te l’informazione indipendente e di qualità?

Ti bastano appena 5 euro per sostenerci ed avere in cambio 12 euro di sconti sul nostro store!

SOSTIENICI
Vai alla barra degli strumenti