Cinque nuove incredibili Start-Up VR che rivoluzioneranno la nostra vita

Fabio Vanacore

2272 letture
Per leggere questo articolo ti servono .. 3 min.
Social Score

Il futuro è finalmente arrivato. La tecnologia della realtà virtuale non è solo convincente coinvolgente e confortevole, ma comincia ad esser sul mercato anche ad un prezzo più conveniente. I modi in cui possiamo utilizzare la tecnologia vanno ben oltre il gioco. Gli ultimi anni hanno visto l’emergere di una serie di start-up che dimostrano come la Virtual Reality  sia sempre più reale e possa essere utilizzata anche nella vita quotidiana.

DeepStream VR

Utilizzare la tecnologia VR come parte del trattamento nella terapia del dolore non è un concetto nuovo.

Già nel 2008, il gioco di realtà virtuale SnowWorld è stato progettato per aiutare le vittime di ustioni e dar loro sollievo dal dolore. Il gioco, infatti, catapulta i giocatori in un mondo ghiacciato dove bisogna sparare palle di neve ai pinguini con una dolce musica di sottofondo e si è dimostrato molto efficace nel ridurre il dolore.

Una delle più famose terapied contro il dolore che si avvale della realtà virtuale è stata creata DeepStream VR conosciuta come una delle aziende  più all’avanguardia in questo settore. L’azienda, infatti, crea e sviluppa giochi con scopi medici e terapeutici che hanno la funzione di alleviare i dolori dei pazienti aiutandoli a recuperare più in fretta. Tra i loro prodotti VR più conosciuti c’è Cool!, in cui l’utente si ritrova in un habitat naturale rilassante e deve risolvere puzzle ed esplorare paesaggi.
I giochi aiutano i pazienti a distrarsi dal loro dolore con un successo del 60-70% e una durata di circa 48 ore. Distrarre i pazienti significa farli concentrare meglio su altri tipi di terapie e quindi consentire loro una guarigione più rapida ed efficace.

GetLucky VR

Si stima che circa 100 milioni di persone giocano a poker in tutto il mondo e molti di essi amano frequentare i casinò. Con leggi di gioco sempre meno rigide il poker diventerà sempre più popolare nel prossimo futuro, come già sta accadendo in Asia con l’avvento di nuove accessoriatissime e lussuosissime sale da gioco. La nuova società GetLucky VR trasforma le più popolari sale da poker online, in Italia e nel mondo, in casinò di realtà virtuale. Il concetto sta attirando l’interesse di molti giocatori che ritrovano ottime caratteristiche di gioco ma anche più privacy, investimenti a bassa quota e convenienza rispetto ai casino dal vivo.  La cosa che rende interessante GetLucky VR è che si può godere anche dell’interazione sociale e di molti elementi visivi ripresi dalla realtà. Saranno infatti ricreati tutti gli ambienti di un tipico casino, dalla zona slot ai tavoli di poker e roulette, dove si potrà interagire con gli altri giocatori online. Una delle tante idee proposte è anche quella di utilizzare solo denaro virtuale per simulare l’emozione del gioco d’azzardo, questo si traduce in meno rischi per il giocatore che può trovare un aiuto in caso di dipendenza dal gioco e sviluppare le proprie abilità nel poker. GetLucky VR ha quindi un grande potenziale per rivoluzionare il settore iGaming.

VRtisan

Uno dei modi più utili in cui la VR può essere utilizzata è la progettazione. In genere gli architetti utilizzano programmi 3D per modellare e visualizzare i loro progetti, ma c’è altro. La tecnologia VR può aiutare i progettisti a ritrovarsi all’interno del proprio progetto prima che questo venga realmente costruito, permettendo loro di camminarci e fare modifiche di progettazione in tempo reale. Questo è esattamente ciò che VRtisan, un’azienda sede nel Regno Unito,  sta facendo cercando di mettere la loro esperienza VR a servizio della progettazione architettonica.

CrowdOptic

La nuova applicazione CrowdOptic combina i dati GPS in tempo reale con lo streaming video in diretta, permettendo ad altri di visualizzare una scena dal punto di vista di chi sta utilizzando l’applicazione sul proprio telefono o con occhiali interattivi come i Google Glass. Molti credono che questa applicazione possa aiutare in situazioni di emergenza, ad esempio potrebbe tornare utile ai vigili del fuoco mentre operano all’interno di un edificio per poter riferire in tempo reale tutti i dettagli e la gravità della situazione.

AltaspaceVR

Questa società startup sta rivoluzionando il modo in cui interagiamo a lunga distanza. AltaspaceVR crea una realtà simulata in cui è possibile socializzare con gli amici dall’altra parte del globo che utilizzano l’applicazione VR. Ci sono una vasta gamma di impostazioni da scegliere e un sacco di attività a cui partecipare. All’interno di questo mondo VR sociale si può anche giocare a basket con gli estranei o camminare lungo la spiaggia con il vostro partner a lunga distanza. Si può assistere a spettacoli comici, corsi di lingua o partite, ovviamente tutto attraverso la realtà virtuale.

2272 letture

Fabio Vanacore

Ti è piaciuto questo articolo di Fabio Vanacore ?

Devi essere loggato per inviare messaggi

Social Score

YOUng - Slow Journalism è una testata giornalistica di proprietà di young S.R.L.

Registrazione Trib. di Nocera Inferiore (SA) n° 4 del 23/10/2014

P.IVA: 05093030657

Privacy Policy

Contatti

VIA GIOVANNI PAOLO II n. 100, Fisciano (SA)

Email: info@young.it

Seguici su Facebook

Newsletter

Newsletter

Senza un tuo piccolo contributo, YOUng cesserà le pubblicazioni. Bastano 2 euro DONAIl nostro sistema innovativo ti restituisce la cifra versata. Scopri Come
X
Senza un tuo piccolo contributo, YOUng cesserà le pubblicazioni. Bastano 2 euro

DONA

Il nostro sistema innovativo ti restituisce la cifra versata.

Scopri Come
X
Non hai abbastanza crediti?

Ricarica

O scopri come ottenerne con la Gamification

×